Hrvatski  | English  | Italiano  | Deutsch  | Français  | Magyar
 
  Home Home
  Il mio conto     Le mie prenotazioni
 
 
 
Krk alloggi
 
Offerte speciali
 
Escursioni & attività
 
Krk News e Meteo
 
Altri servizi
 
Isola di Krk
 
Chi siamo
 
 
 
 
Isola di Krk
Città di Krk
Baska
Malinska
Njivice
Omisalj
Punat
Silo
Vrbnik
Isola di Krk spiagge
Sulla Croazia
 

dal calendar
fino a calendar
Nome:
 
bottomLY   bottomRY
Croazia, Quarnero, Isola di Krk  

Isola di Krk

Menu:
Cerca alloggio
Bookmark and Share

Galleria foto

Descrizione della destinazione

Benvenuti sull’isola di Krk!

Isola di Krk (Veglia) Croazia - Krk

Siete di quelli che ambiscono sempre al meglio? Non vi resta che scegliere l’isola di Krk in Croazia per le vostre vacanze, un’isola di cui non si può che parlare “al superlativo”. Infatti Krk è:

- la maggiore isola dell’Adriatico
- la più settentrionale isola dell’Adriatico
- la più accessibile isola dell’Adriatico
- la più eterogenea isola dell’Adriatico
- la più visitata isola dell’Adriatico

Con una superficie complessiva di 410 km2 ed un perimetro di 190 km di costa frastagliata, Krk è la maggiore isola dell’Adriatico.

Così facilmente accessibile ...

La posizione geografica dell’ isola di Krk, posta com’è all’estremità settentrionale dell’Adriatico, ne fa la “prima” isola” di questo mare, ovvero quella più vicina a tutti coloro che, provenienti dal continente europeo, desiderano trascorrere le vacanze in un ambiente tipicamente mediterraneo.

A parte la sua straordinaria posizione geografica, negli anni 80’ del secolo scorso l’isola è stata dotata d’una struttura architettonica di grande importanza strategica: Ponte di Krk - un ponte che la collega alla terraferma.

Dall’alto della sua accessibilità, l’isola di Krk si propone come la scelta ideale per i turisti in fuga dalla calca, dalla frenesia e dallo stress delle grandi città.

Isola di Krk - Punat e Kosljun

Che cosa Isola di Krk può offrire ai suoi ospiti?

L’isola offre una sequela di splendide insenature solitarie adatte alla balneazione, senza dimenticare le attrezzatissime spiagge cittadine.

L’isola di Krk è una località privilegiata per entrare in contatto con il patrimonio storico-culturale nazionale. In questo senso, vi consigliamo di visitare i piccoli centri abitati dell’isola: Baska, Vrbnik, Punat, Malinska, OmisaljNjivice, Silo e Cità di Krk.

Tutto ciò considerato, è assolutamente comprensibile come tantissimi turisti ogni anno scelgano l’isola come meta delle loro vacanze.

Da un punto di vista turistico, Krk ha dimostrato grande abilità nel comprendere le tendenze del mercato turistico, alle quali ha saputo adattare tempestivamente la propria offerta al fine di soddisfare le nuove esigenze dei turisti.

Dove alloggiare

Malinska Riviera

Oggi l’isola di Krk conta ogni anno 500,000 arrivi, per un totale di 3,000,000 presenze.

Varie sono le possibilità d’alloggio sull’isola di Krk: grandi alberghi, piccoli hotels a conduzione familiare, pensioni, camere ed appartamenti in affitto, campeggi. Le strutture ricettive ubicate sull’isola sorgono, di norma, sui punti più suggestivi di ogni singola località turistica.

Ciò riguarda, innanzitutto, gli hotels ed i campeggi che, normalmente, sorgono in riva al mare ed all’ombra di fitte pinete.

In questo genere d’ alloggio, il piacere è davvero completo: godrete, infatti, della vista sul mare a due passi dalla riva, e dei piaceri del mare e del sole, il tutto completato dal ristoro della cucina del ristorante dell’hotel.

I piccoli alberghi a conduzione familiare, a tutto ciò aggiungeranno quella sensazione d’intimità e d’ambiente familiare che è tipico di questo genere di strutture ricettive.

Anche le camere e gli appartamenti in affitto propongono una sistemazione di qualità: immaginate di soggiornare in una casa familiare di nuova costruzione, il cui proprietario abbia arredato gli spazi in modo tale da dare di sé l’idea del buon padrone di casa, tutto intento a darvi il più cordiale dei benvenuti ed a garantirvi un soggiorno il più confortevole possibile.

E finalmente...

...se opterete per l’isola di Krk Croazia come meta delle vostre vacanze, a prescindere dal genere d’alloggio che sceglierete, vi garantiamo sin d’ora che trascorrerete indimenticabili momenti di vera vacanza.

CHE COSA VEDERE A KRK

Da visitare...
  • La città di Krk (Veglia), con le sue mura millenarie (per antichità al terzo posto in Croazia), il Castello dei Frankopan del XIII secolo, l’antico Municipio cittadino del XVI secolo e la Cattedrale di Krk, il cui campanile si staglia imperioso su tutta la città
  • La Grotta Biserujka si trova sul versante nordorientale dell’isola, poco distante dal paesino di Silo
  • Il pittoresco isolotto di Košljun, con il museo del convento al centro dell’isola
  • La chiesa ed il convento a Glavotok, piccolo villaggio sul versante occidentale dell’isola
  • La cittadina di Omišalj (Castelmuschio), le cui origini risalgono al III secolo d.C., è arroccata su uno sperone roccioso a picco sul mare
  • Il paese di Vrbnik (Verbenico), anch’essa arroccata su un’alta parete rocciosa, è attorniata da fertili vigneti nei quali si produce l’ottima Žlahtina
  • Il piccolo e quieto porto di Voz offre la vista panoramica sul Ponte di Veglia
Ristoranti...
  • La trattoria (“konoba”) “Nada” a Vrbnik (Verbenico) è uno dei primi 100 ristoranti della Croazia. La sua cucina offre specialità mediterranee ed una degustazione di formaggi e vini locali
  • La trattoria (“konoba”) “Pud brest”, nel paesino di Milohnići, propone un delizioso filetto di maiale in salsa di vino e pesce freschissimo
  • Il “Galija”, insieme trattoria, ristorante e pizzeria, è affacciato ad una delle viuzze del centro storico della città di Veglia. La sua cucina offre vari piatti di carne e pesce, oltre ad un’ampia scelta di paste e pizze
  • Il ristorante “Frankopan” si trova nel centro storico di Veglia, più precisamente nella piazza sovrastata dal campanile della Cattedrale
  • Il ristorante “Valbiska”, aperto 24 ore su 24, si trova lungo l’omonima banchina di approdo per traghetti. È noto per le sue pizze, le sue paste ed i suoi eccellenti dessert
  • Al ristorante dell’hotel “Kanajt” di Punat (Ponte) dovete assolutamente provare il polpo alla “peka” o una delle sue eccellenti specialità di carne
  • La trattoria (“konoba”) “Tri maruna” si trova a Poljica, un paesino a soli 10 minuti di macchina dalla città di Krk o da Malinska. Si tratta di un’autentica “konoba” dalmata, il cui menù cambia giornalmente in base all’ispirazione del suo proprietario ed ai prodotti del suo orto
  • La trattoria (“konoba”) “Bracera” a Malinska, ispirandosi alle ricette di una volta, propone l’antica cucina isolana ed un pane casereccio sempre fresco e fragrante. Raccomandiamo caldamente il suo freschissimo pesce
  • I numerosi ristorantini disseminati lungo le rive delle cittadine di Krk (Veglia), Malinska e Baška (Bescanuova)
La vita notturna di Krk (Veglia)...
  • Night club “Boa” a Malinska. Durante la stagione estiva, aperto ogni giorno dalle 23.00 alle 05.00
  • Cocktail bar “Volsonis” nella città di Veglia. Ubicato all’interno delle antiche mura cittadine, offre ai propri ospiti tanto divertimento in un’atmosfera speciale
  • Il night club/bar “Casa del padrone” si trova a Veglia, sulla riva cittadina. Propone tante serate a tema allietate dalle “go-go girls”
  • La discoteca “Jungle” si trova nella città di Veglia. Durante la stagione estiva resta aperta ogni giorno sino alle 05.00 del mattino
  • Per tutta l’estate in ogni angolo dell’isola s’organizzano eventi serali, feste paesane e concerti

ISOLA DI KRK PANORAMA

Krk panorama by rollmaps.com Krk panorama by rollmaps.com Krk panorama by rollmaps.com

by rollmaps.com portal

Isola di Krk Guida Turistica - clima, spiagge...

Krk

L’ISOLA DI KRK, la più settentrionale ed una delle maggiori isole dell’Adriatico, si trova nel Golfo del Quarnero.

Dimensione

La superficie dell’isola di Krk è di 405,78 km2. Oltre all’isola di Krk, nell’area si trovano anche alcuni isolotti, come quello di San Marco, a nord dell’isola, e poi Plavnik, Kormat e Košljun, a sud ovest, e Prvić, Galun e Zec, a sud est dell’isola. Tra questi, il più significativo sotto l’aspetto culturale e naturale è l’isolotto di Košljun.

Destinazioni

L’isola di Krk è ricompresa entro i confini della Contea Primorsko-goranska ed il suo territorio è suddiviso nella città di Krk ed in altri sei comuni: Punat, Baska, Dobrinj, Malinska, Omišalj e Vrbnik.

Sull’isola vivono 19.286 abitanti.

Collegamenti

Possiamo affermare a cuor leggero che Krk è l’isola meglio collegata di tutta la Croazia. La si può raggiungere, infatti, con l’auto, l’autobus, la nave e l’aereo, mentre la stazione ferroviaria più vicina si trova a Rijeka (Fiume), a 56 km di distanza. Dal 1980 Krk è collegata alla terraferma tramite un ponte, ed alle isole di Cres (Cherso) e Rab (Arbe) grazie a linee di traghetti (giugno – settembre).

Geografia e sollievo

Dal punto di vista OROGRAFICO, si tratta di un territorio carsico ricco d’interessanti forme tipiche, come grotte, caverne (Biserujka, presso Dobrinj), doline e scarpate. I fertili campi si protendono per la zona centrale dell’isola. La costa è frastagliata, con numerose insenature, cale e spiagge ghiaiose.

L’aeroporto di Rijeka è ubicato nei pressi di Omišalj, località dell’isola di Krk, e collega la nostra isola con numerose città europe.

Il clima

L’isola di Krk vanta un clima mediterraneo moderato e mite. La temperatura atmosferica media estiva è di 26ºC, mentre la temperatura media del mare, nel periodo giugno – settembre, è superiore ai 23ºC. I venti più frequenti sono la bora, lo scirocco ed il maestrale. L’isola di Krk è annoverata tra le località più soleggiate d’Europa, con 2.500 ore di sole l’anno.

La flora e la fauna

L’eterogeneità orografica e le condizioni climatiche favorevoli hanno creato tutte le premesse per lo sviluppo di più di 1.300 differenti specie vegetali. Nell’area centrale ed occidentale dell’isola dominano i boschi, le colture di frutta ed ortaggi tipiche del Mediterraneo, i vigneti e gli oliveti.

I versanti settentrionale e meridionale sono, invece, caratterizzati da un terreno brullo e dai pascoli. La particolarità del paesaggio di Krk è rappresentata dai muretti a secco terrazzati (detti gromače) e dagli ovili dei pastori (detti mrgari), ben conservati ed ubicati negli altopiani carsici sovrastanti la vallata di Baška.

Krk spiagge

l’attività di tutela ambientale è continua e sistematica. Ne sono conferma le numerose Bandiere blu che sventolano sulle Isola di Krk spiagge: nelle città di Krk, Baška, Malinska, Nivice, Omišalj e nel Marina Punat.

In Europa, ormai da tredici anni, è in atto un programma di tutela ambientale del mare e del litorale chiamato “Bandiera blu per le spiagge ed i marina”. Il promotore ed il realizzatore di questo programma, a livello internazionale, è la Fondazione per lo sviluppo dell’educazione ambientale in Europa (Foundation for Enviromental Education in Europe - FEEE), fondata nel 1981 nell’ambito del Consiglio d’Europa. Si tratta di un programma al quale oggi aderiscono una ventina e più di paesi europei, per i quali il turismo è uno degli obiettivi strategici più rilevanti.

La Bandiera blu è il simbolo di un ambiente tutelato, sicuro e piacevole, destinato alla vacanza, allo svago ed alla ricreazione; è, altresì, il simbolo di un ben concepito sistema di gestione del territorio costiero e di un turismo dallo sviluppo sostenibile. Fregiarsi della Bandiera blu, per una spiaggia od un marina, significa disporre di un’eccellente strumento pubblicitario che si basa sull’alta qualità dei servizi, sulla pulizia del mare e della costa e sulla ricchezza delle dotazioni della spiaggia.

Isola di Krk Video




 
 
 
© Copyright 2015 Aurea Krk
Tutti i diritti riservati
orangeArrowInformazioni Privacy orangeArrowTermini e condizioni orangeArrowCome prenotare vipData Sviluppato da
  

Hrvatski  | English  | Italiano  | Deutsch  | Français  | Magyar

amexLogo       visa    masterCard