CONDIZIONI GENERALI

L’agenzia turistica Aurea stipula contratti d’alloggio con i proprietari delle strutture ricettive come locatori e con gli ospiti come locatari (conduttori). Aurea partecipa alla stipulazione e risponde esclusivamente come agente.

Le Condizioni generali dell’agenzia turistica Aurea sono pubblicate sul sito Internet www.aurea-krk.com. L’agenzia turistica Aurea si riserva il diritto di modificare tali Condizioni generali a propria discrezione.

1. PRENOTAZIONI

Con il pagamento dell’anticipo all’atto della prenotazione dell’unità ricettiva prescelta per un determinato periodo, l’ospite accetta incondizionatamente le Condizioni generali dell’agenzia turistica Aurea.

All’atto della registrazione, al fine di prenotare il servizio prescelto, il cliente è tenuto a pagare il 30% del prezzo complessivo del pacchetto, impegnandosi a saldare l’importo complessivo entro 14 giorni dall’arrivo nella struttura. Ricevuto l’anticipo, l’agenzia trasmette al cliente la conferma scritta della prenotazione contenente tutte le informazioni necessarie relative all’alloggio prenotato. La conferma scritta della prenotazione e le Condizioni generali sono parte integrante del contratto di locazione stipulato tra l’ospite e il proprietario dell’alloggio. Qualora i pagamenti non avvenissero nei termini pattuiti, l’agenzia sarà legittimata ad annullare la prenotazione e ad offrire l’alloggio per il periodo prenotato ad un nuovo cliente.

L’ospite riceverà il voucher con tutti i dettagli del check-in una volta pagato l’intero importo della prenotazione. Soltanto allora, infatti, utilizzando l’interfaccia “Moje rezervacije” (“Le mie prenotazioni”) sarà possibile stampare il voucher.

La conferma scritta della prenotazione conterrà la data e l’ora dell’arrivo e della partenza dell’ospite. La sistemazione nelle camere/appartamenti è solitamente possibile dopo le ore 15.00 del giorno previsto per l’arrivo (inizio del servizio). Le camere/gli appartamenti che dovranno essere liberate/i entro le ore 10.00 del giorno previsto per la partenza (fine del servizio). In caso di partenza ritardata, l’ospite dovrà pagare, direttamente nelle mani del proprietario dell’alloggio, ogni nuova spesa maturata nel periodo di ulteriore permanenza. Se l’ospite prevede di arrivare alla struttura dopo le ore 19.00 del giorno previsto, egli dovrà premurarsi di avvisare il proprietario con un certo anticipo. In caso di arrivo anticipato, invece, l’ospite non potrà pretendere di prendere possesso dell’unità abitativa prenotata prima dell’orario previsto. La consegna delle chiavi avverrà all’arrivo dell’ospite e, comunque, dopo che questi avrà pagato l’intero prezzo per l’affitto dell’unità prenotata.

2. PREZZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

2.1. Prezzi e valuta

Il prezzo dei servizi è indicato sul sito internet. Ogni servizio extra non compreso nel prezzo del pacchetto va ordinato e pagato dal cliente all’atto della prenotazione o in loco. Se il cliente ordina un servizio extra durante il viaggio, sarà tenuto a pagarlo in loco nella valuta del paese in cui si trova.

I prezzi pubblicati sul sito della nostra agenzia, espressi in EUR, sono stati formulati in base alla valuta nazionale, la kuna croata, secondo il seguente rapporto di cambio 1 EUR = 7,60 HRK.

Se non diversamente indicato nelle descrizioni degli appartamenti pubblicate in Rete, il canone d’affitto dell’alloggio comprende diverse voci, come le spese di utenza (acqua, gas, corrente elettrica e Internet), l’uso della biancheria da letto e da bagno, i panni per la cucina, la pulizia finale e la manutenzione della piscina e del giardino.

2.2. Modalità di pagamento

La prenotazione dell’alloggio e il pagamento dell’anticipo pari al 30% sul prezzo pattuito sono obbligatori. Fatta la prenotazione e pagato l’anticipo, si potrà procedere con la conferma della prenotazione, con la conclusione del contratto d’affitto con il proprietario e con l’accettazione delle Condizioni generali. Se il pagamento non avviene entro i termini previsti, il contratto d’affitto si considera rescisso e l’agenzia è legittimata a concludere un nuovo contratto d’affitto con un altro ospite, senza alcun obbligo di avviso nei confronti del primo ospite.

Modalità di pagamento ammesse:

  • carte di credito: VISA, MASTER CARD, AMEX
  • bonifico bancario

…salvo quanto diversamente convenuto con il personale dell’agenzia.

Al momento di addebitare l’importo della prenotazione sulla carta di credito, l’importo in KUNE CROATE va convertito nella valuta dell’ospite, conformemente al rapporto di cambio applicato dall’istituto emittente della carta di credito.

La conversione può essere motivo di minimi scostamenti rispetto ai prezzi in EUR pubblicati in Rete dall’agenzia. Le differenze di cambio sono, invece, escluse nel caso in cui il pagamento fosse eseguito mediante bonifico bancario. L’agenzia non si fa carico del pagamento di alcuna commissione bancaria.

Se il pagamento della prenotazione dovesse avvenire scaduto il termine di 15 giorni prima dell’arrivo, la possibilità di versare l’anticipo (deposito cauzionale) sarà negata, e sarà necessario pagare l’intero importo tramite carta di credito. In tal caso non sarà possibile pagare optando per la modalità “bonifico bancario”.

2.3. Mancato rispetto dei termini di pagamento

L’ospite ha l’obbligo di pagare entro i termini e secondo le modalità previsti nel presente punto delle Condizioni generali. In caso di mancato rispetto dei termini di pagamento, ciò integrerà una grave violazione delle obbligazioni contrattuali e determinerà la rescissione del Contratto senza alcun obbligo di preavviso. L’agenzia, pur non essendo obbligata a farlo, ma in sintonia con la propria politica di particolare favore per i propri clienti, ha facoltà d’inviare all’ospite un avviso che gli ricordi la necessità di adempiere l’obbligo del pagamento prima che un eventuale ritardo comporti la rescissione del contratto d’affitto. In caso di rescissione del contratto, gli importi pagati dall’ospite non gli saranno restituiti.

3. CANCELLAZIONE DELLA PRENOTAZIONE

3.1. Cancellazione della prenotazione da parte della Aurea International

Nel caso in cui, per una causa straordinaria ed imprevedibile, sia la Aurea International a dover annullare/stornare la prenotazione di un cliente per un soggiorno in una determinata struttura ricettiva, l’agenzia sarà tenuta ad offrire al cliente un soggiorno di pari o di miglior qualità, o, in ultima istanza, a restituirgli l’importo pagato per la prenotazione.

In caso d’indisponibilità delle strutture ricettive per cause di forza maggiore (come terremoti, alluvioni, incendi ecc.), l’agenzia e il proprietario saranno manlevati da ogni e qualsiasi responsabilità per la cancellazione della prenotazione. Laddove possibile, all’ospite sarà offerta un’altra sistemazione quanto più simile a quella prenotata, oppure gli sarà rimborsato l’importo già versato.

I viaggiatori devono possedere documenti di viaggio in corso di validità. Se un cliente annulla il proprio viaggio a causa dell’invalidità del proprio documento di viaggio, sarà chiamato a risarcire all’agenzia ogni eventuale danno da questa subito a causa della sua negligenza.

In caso di smarrimento o sottrazione del documento di viaggio del viaggiatore, le spese per il rilascio di un nuovo documento di viaggio saranno completamente a suo carico.La Aurea è manlevata dalla responsabilità per ogni decisione delle autorità doganali, di polizia o di altre autorità pubbliche che vietino al viaggiatore l’ingresso in un determinato paese.

3.2. Cancellazione o modifica della prenotazione da parte dell’ospite

Dal contratto d’affitto, una volta concluso, si può recedere soltanto per iscritto (e-mail). Il recesso dal contratto avrà effetto dal giorno in cui l’agenzia avrà ricevuto l’avviso di recesso e in base alle condizioni indicate nel seguente punto.

Qualora fosse il cliente a cancellare la prenotazione (a recedere dal contratto), Aurea International sarebbe legittimata a trattenere:

  • il 10% dell’intero importo versato ai fini della prenotazione se la cancellazione dovesse avvenire oltre 30 giorni prima dell’arrivo;
  • il 30% dell’intero importo versato ai fini della prenotazione se la cancellazione dovesse avvenire meno di 30 giorni e più di 15 giorni prima dell’arrivo;
  • il 99% dell’intero importo versato ai fini della prenotazione se la cancellazione dovesse avvenire meno di 14 e più di 1 giorno prima dell’arrivo;
  • il 99% dell’intero importo versato ai fini della prenotazione in caso di mancato arrivo (“no-show”).

Aurea consiglia ai propri clienti di stipulare un’assicurazione di viaggio nel proprio Paese d’origine che li copra dall’eventuale rischio di cancellazione della prenotazione.

Se il cliente, una volta receduto dal contratto, dovesse trovare un nuovo cliente interessato alla medesima prenotazione, allo stesso alloggio, allo stesso periodo e alle stesse condizioni, Aurea avrà facoltà di accettare questo nuovo cliente, addebitando al receduto soltanto le spese di modifica della prenotazione.

Modificare successivamente la struttura ricettiva non è possibile senza un costo aggiuntivo, considerato che l’agenzia è legata ai proprietari delle strutture ricettive – persone fisiche e giuridiche – da un contratto d’agenzia e che, all’atto della prenotazione, viene emessa regolare fattura e vengono pagate le imposte.

4. NUMERO DI OSPITI

In ogni istante, il numero di ospiti alloggiati nella struttura ricettiva e nelle sue pertinenze non può superare il numero di ospiti indicato nella conferma di prenotazione. Il numero di ospiti totale consentito comprende anche i bambini di ogni età, ad eccezione dei bambini da 0 ad 1 anno la cui presenza, pur non rientrando nel numero di ospiti complessivo, deve essere dichiarata all’arrivo.

Su esplicita richiesta del cliente, il numero degli ospiti può essere aumentato sino al numero massimo di persone alloggiabile nell’unità ricettiva. Tale richiesta andrà rivolta per iscritto direttamente all’agenzia, almeno 3 giorni prima dell’arrivo.

Se, in qualsiasi momento, nell’unità ricettiva soggiorna un numero di persone superiore alla capacità consentita (in esso rientrano anche le persone in visita), il proprietario o l’agenzia saranno legittimati a rescindere il contratto d’affitto con effetto immediato e senza alcun obbligo di preavviso. L’ospite, d’altro canto, ha il dovere di liberare l’unità ricettiva entro 2 (due) ore assieme a tutte le cose e alle persone che si trovavano in essa e decade dal diritto di pretendere dal proprietario e/o dall’agenzia il rimborso dell’importo pagato per l’affitto.

5. ANIMALI DA COMPAGNIA E ALLERGIE

Il soggiorno degli animali da compagnia è ammesso, ma soltanto in determinati casi, salvo il pagamento dell’apposito supplemento e l’annuncio preventivo della loro presenza nella struttura. Nel corso del procedimento di prenotazione, l’ospite è chiamato a selezionare il numero di animali da compagnia che soggiorneranno nell’unità ricettiva; a quel punto, il canone d’affitto sarà maggiorato del supplemento previsto per l’ulteriore pulizia dovuta alla presenza degli animali nella struttura ricettiva. Non è consentito ospitare un numero maggiore di animali da compagnia rispetto a quello annunciato e indicato nella conferma di prenotazione. Inoltre, è severamente vietato l’accesso di animali da compagnia in piscina.

In alcune strutture ricettive gli animali da compagnia non sono ammessi. Né il proprietario della struttura, né l’agenzia possono garantire che la struttura, in passato, non abbia ospitato animali e che il proprietario non abbia nella propria abitazione animali da compagnia. L’agenzia è manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità per le reazioni allergiche cui possono andare soggetti gli ospiti in qualsiasi struttura ricettiva.

Se l’ospite porta con sé, nella struttura ricettiva che lo accoglie, il proprio animale da compagnia senza averne fatto parola al momento della prenotazione, il proprietario o l’agenzia saranno legittimati a rescindere il contratto d’affitto con effetto immediato e senza alcun obbligo di preavviso. L’ospite, d’altro canto, ha il dovere di liberare l’unità ricettiva entro 2 (due) ore assieme a tutte le persone che si trovavano in essa e decade dal diritto di pretendere dal proprietario e/o dall’agenzia il rimborso dell’importo pagato per l’affitto.

6. CLASSIFICAZIONE E DESCRIZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE

Le strutture ricettive comprese nell’offerta sono descritte in base alla categorizzazione ufficiale del paese in cui si trovano, valevole al momento della loro pubblicazione sul sito web secondo i dati trasmessi da tali strutture ricettive all’agenzia Aurea International.

Il vitto, l’alloggio e gli altri servizi compresi nell’offerta dell’hotel/appartamento sono sottoposti alla vigilanza degli uffici turistici locali. Gli standard qualitativi relativi all’alloggio ed ai servizi, in quanto differenti, non sono comparabili.

L’Aurea tourist agency è sollevata da qualsiasi responsabilità per ogni informazione scritta o orale ricevuta da terzi che non sia conforme alla descrizione ufficiale dei servizi e delle strutture ricettive pubblicata sul sito internet. La Aurea International non risponde della veridicità dei dati forniti dai partner d’affari – proprietari delle strutture ricettive.

Il proprietario della struttura ricettiva ha l’obbligo di fornire all’agenzia, all’atto della conclusione del contratto, informazioni complete e veritiere sulla propria struttura, assumendosi così ogni e qualsiasi responsabilità di fronte all’ospite per eventuali informazioni incomplete e mendaci.

Aurea International è manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori nel materiale fotografico e per eventuali errori di stampa nelle conferme di prenotazione.

Aurea International pubblica sul proprio sito www.aurea-krk.com ogni informazione legata alle strutture ricettive comprese nella propria offerta, al fine di fornire tutte le informazioni ricevute dai proprietari di tali strutture ricettive, i quali risponderanno della loro completezza e veridicità in via esclusiva. Ciò premesso, l’agenzia è manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità in caso d’informazioni scorrette, incomplete e mendaci.

7. DANNI, RECLAMI E RIPARAZIONI

7.1. Reclami

È interesse del viaggiatore tentare di risolvere ogni reclamo in loco, ossia nella destinazione in cui soggiorna. Non soddisfatto della soluzione propostagli in loco, egli dovrà richiedere alla struttura ricettiva il rilascio di un verbale sulla mancata prestazione del servizio, ovvero sulla prestazione del servizio secondo modalità differenti da quelle concordate. Il viaggiatore è tenuto ad allegare detto verbale al reclamo scritto.

I reclami che si riferiscono alla pulizia della struttura ricettiva devono essere rivolti entro 24 ore direttamente al proprietario della struttura. In caso di reclamo, l’ospite è tenuto ad assegnare al proprietario un congruo termine affinché questi possa provvedere a risolvere il problema. Se l’ospite non è soddisfatto della risposta datagli dal proprietario della struttura, per risolvere il problema in maniera adeguata potrà contattare direttamente l’agenzia Aurea International per telefono o via e-mail. I reclami scritti potranno essere inviati al seguente indirizzo di posta elettronica: aurea@aurea-krk.hr.

l viaggiatore è tenuto a presentare alla Aurea il proprio reclamo scritto entro il termine perentorio di 8 giorni dalla fine del viaggio, pena la nullità del reclamo stesso.

L’organizzatore del viaggio è tenuto a risolvere ogni reclamo per iscritto entro e non oltre 14 giorni dal suo ricevimento, riservandosi il diritto di prorogare tale termine di altri 14 giorni al fine di raccogliere ulteriore materiale probatorio ed informazioni.L’organizzatore risolverà soltanto quei reclami che non s’è potuto dirimere nella località del soggiorno.

Per tutta la durata del procedimento, che può durare da 14 a 28 giorni dal giorno del ricevimento del reclamo, il viaggiatore rinuncia irrevocabilmente a servirsi dell’intermediazione di altre persone, dell’arbitrato dell’UHPA (l’Associazione Nazionale Croata delle Agenzie di Viaggio) o di qualsiasi altra istituzione, così come s’obbliga a non dare informazioni ai mass media. Il viaggiatore, inoltre, rinuncia al diritto di adire le vie legali fintanto che dura il procedimento di risoluzione del reclamo in seno all’agenzia.

Il tetto massimo dell’indennizzo per reclamo non può superare l’importo della parte del servizio reclamato e non può in alcun modo comprendere servizi di cui si sia già usufruito o l’intero importo pagato per l’affitto della struttura prenotata.

L’agenzia Aurea ha provveduto a fare un sopralluogo delle strutture ricettive all’atto della conclusione dei contratti d’agenzia con i proprietari. Sarà, pertanto, manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità nel caso in cui le informazioni così raccolte e pubblicate sul proprio sito dovessero non corrispondere all’effettivo stato della struttura ricettiva.

Se l’ospite libera l’unità ricettiva prima della data di partenza prevista senza avvisare il proprietario della propria partenza anticipata e/o senza accordarsi con l’agenzia, questa sarà manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità e l’ospite non avrà alcun diritto di pretendere il rimborso dell’importo pagato per l’affitto dell’alloggio prescelto.

In ogni caso, il viaggiatore e la Aurea cercheranno di dirimere ogni controversia in via amichevole.

7.2. Deposito cauzionale in caso di danni

Certe strutture ricettive richiedono un deposito cauzionale da consegnare all’arrivo direttamente al proprietario. Tale deposito serve a garantire il risarcimento di eventuali danni. Se il danno cagionato è di un’entità superiore rispetto all’importo del deposito cauzionale, l’ospite ha l’obbligo di risarcire l’intero importo del danno cagionato. Se, alla partenza, non è stato riscontrato alcun danno, il proprietario restituirà all’ospite l’intero deposito cauzionale consegnatogli. Ciò avverrà contestualmente alla riconsegna delle chiavi.

7.3. Danni

L’ospite è tenuto a comportarsi con la dovuta diligenza verso la struttura ricettiva affittata. È, altresì, tenuto a lasciare la struttura nel medesimo stato in cui l’aveva affittata. L’ospite risponderà direttamente al proprietario di ogni singolo danno cagionato.

Quella condotta che violi intenzionalmente l’ordine pubblico o che danneggi dolosamente la struttura affittata sarà considerata grave violazione delle disposizioni contrattuali e comporterà la rescissione del contratto senza obbligo di alcun preavviso.

L’ospite ha il dovere di denunciare al proprietario, senza indugio, ogni tipo di danno causato alla struttura ricettiva o alla proprietà circostante. Alla partenza, e prima della riconsegna delle chiavi, l’ospite ha il dovere di verificare lo stato dell’alloggio affittato insieme al proprietario. Il proprietario sarà legittimato ad addebitare all’ospite anche le spese di pulizia straordinaria, qualora la struttura ricettiva fosse riconsegnata in pessime condizioni igieniche.

L’agenzia è manlevata da ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali danni sia verso il proprietario, sia verso l’ospite. Ogni eventuale lite sorta tra l’ospite e il proprietario andrà risolta esclusivamente tra loro.

8. OBBLIGHI DELL’OSPITE

Il viaggiatore è tenuto al rispetto delle condizioni previste dall’ordinamento giuridico della Repubblica di Croazia e dei paesi attraverso i quali viaggia, osservando altresì le norme dei regolamenti interni delle strutture ricettive (albergo, appartamento) nelle quali soggiorna.

8.1. Regolamento interno e obbligo del silenzio

Ogni singola struttura ricettiva ha il proprio regolamento interno, solitamente esposto in un punto ben visibile. Gli ospiti della struttura sono tenuti al rispetto delle norme del regolamento interno. Ogni violazione del regolamento interno da parte dell’ospite può essere considerata grave violazione del contratto d’affitto. In tal caso il proprietario o l’agenzia sono legittimati a rescindere il contratto d’affitto con effetto immediato e senza alcun obbligo di preavviso. L’ospite, d’altro canto, ha il dovere di liberare l’unità ricettiva entro 2 (due) ore assieme a tutte le persone che si trovavano in essa e decade dal diritto di pretendere dal proprietario e/o dall’agenzia il rimborso dell’importo pagato per l’affitto.

Se l’ospite, producendo rumori molesti, violasse la quiete e l’ordine pubblico, e non cessasse di farlo neanche dopo essere stato ammonito, il proprietario e/o l’agenzia avranno facoltà di rescindere il contratto d’affitto con effetto immediato e senza alcun obbligo di preavviso.

8.2. Piscina

L’ospite ha il dovere di rispettare ogni tipo d’indicazione e norma di comportamento riferita all’uso della piscina e posta dal proprietario o dall’agenzia per salvaguardare la sicurezza e l’incolumità degli utenti. Gli ospiti utilizzano la piscina e ogni suo dispositivo a proprio rischio e pericolo. Nello spazio della piscina è vietato l’accesso dei bambini privi della vigilanza di un adulto. Se l’alloggio è stato prenotato per un periodo di “bassa stagione”, è possibile che in quel periodo la piscina non sia in funzione.

L’ospite risponderà direttamente al proprietario di ogni danno cagionato nello spazio della piscina o al suo interno.

9. OBBLIGHI DI AUREA International

La Aurea International s’occupa della corretta prestazione dei servizi e della scelta dei prestatori dei servizi con la diligenza del buon imprenditore, nonché della tutela dei diritti e degli interessi del viaggiatore, il tutto in conformità agli usi invalsi nel settore turistico.

Egli è tenuto a fornire al viaggiatore ogni servizio pattuito ed a chiarire ogni eventuale dubbio o questione relativi alla mancata prestazione di un servizio o parte di esso.

10. TUTELA DEI DATI PERSONALI

Il viaggiatore fornisce volontariamente all’agenzia i propri dati personali. Detti dati sono necessari per il processo di realizzazione del viaggio e saranno utilizzati per la comunicazione tra le parti.I dati personali del viaggiatore saranno custoditi e protetti nella banca dati dell’agenzia.

Per conformarsi alla recente normativa in vigore nell’Unione europea, contenuta nel documento chiamato “General Data Protection Regulation” (GDPR), all’atto della prenotazione ogni utente dovrà fornire i seguenti dati personali: nome e cognome del titolare della prenotazione; indirizzo e-mail e numero telefonico di contatto. Tutti i contatti necessari legati al processo di prenotazione si svolgeranno di norma via e-mail.

L’indirizzo di residenza e le generalità dell’utente, unitamente al numero della carta di credito, alla data di scadenza e al numero CVV saranno richiesti esclusivamente in caso di pagamento on-line mediante addebito su carta di credito, dati che la Aurea non salverà per nessun motivo. Una volta compilato il form di pagamento, essi saranno inoltrati direttamente alla banca o all’istituto emittente ai fini dell’autorizzazione del pagamento e non saranno salvati né sul nostro sito Internet, né nella nostra banca dei dati.

Se si desidera ricevere la newsletter con le offerte e le ultime notizie (max 3 anni), ci si può iscrivere utilizzando l’interfaccia “Moj Račun” (“Il mio account”), richiesta che potrà essere revocata in qualsiasi momento seguendo lo stesso procedimento.

Trascorsi almeno 30 giorni dalla scadenza della tua ultima prenotazione, potrai cancellare i dati forniti all’atto della tua registrazione (nome utente e password) sempre tramite l’interfaccia “Moj Račun” (“Il mio account”) sul nostro sito www.aurea-krk.hr.

Non importa se ti dimentichi di cancellare i tuoi dati di registrazione contenuti nella nostra banca dati: ciò avverrà automaticamente 24 mesi dopo la tua ultima prenotazione.

Il sito www.aurea-krk.hr adotta ogni misura necessaria per tutelare i dati dell’utente. L’inserimento dei dati sensibili su questo sito è protetto sia on-line sia off-line. Il sito Internet www.aurea-krk.hr utilizza il protocollo di sicurezza HTTPS/SSL.

Per maggiori informazioni sulla tutela dei dati personali, vedi la Dichiarazione di riservatezza.

11. PUBBLICAZIONE DI RECENSIONI

Nel caso in cui l’ospite inviasse all’agenzia Aurea una recensione sull’alloggio prenotato, l’agenzia Aurea si riserva il diritto di pubblicarla in Rete. La recensione non sarà pubblicata soltanto nel caso in cui il cliente chiedesse esplicitamente di non farlo.