Vrbnik

Vrbnik sull'isola di Krk. Siamo certi che un posto come Vrbnik non l’avete mai visto! Una volta penetrati nel nido delle sue vecchie case, ed iniziata l’esplorazione che vi porterà a seguire l’andamento zigzagante delle sue strette viuzze, all’improvviso vi sembrerà di esser piombati in un epoca lontana centinaia d’anni senza esservene accorti.

Non occorre saper nulla sulla storia della Croazia e dell’isola di Krk. Appena metterete piede a Vrbnik, vi renderete conto che la storia, qui, la si legge ad ogni passo. Avvertirete il soffio della tradizione, scoprirete la vita dei contadini ed il legame che unisce l’uomo alla natura, perché qui si vive dei frutti della terra: la vite dà da vivere a Vrbnik, che si risveglia nelle annate più feconde e sopporta, invece, quelle con i raccolti più magri.

Nella piana di Vrbnik, su oltre 100 ettari di superficie piantati a vigna, si producono qualcosa come 120 vagoni d’uva zlahtina all’anno che, una volta lavorati, danno un famoso bianco, un vino spumante ed alcuni distillati d’ottima qualità. La Vrbnicka zlahtina è un rinomato vitigno autoctono dell’isola di Krk, specifico perché è coltivato con successo soltanto sulla piana di Vrbnik.

Questo vitigno, che giunse sull’isola di Krk sul finire del XIX secolo, fece la sua comparsa nella piana di Vrbnik a cavallo tra la prima e la seconda Guerra mondiale. Il nome del vitigno deriva dall’aggettivo zlahten che, negli idiomi slavi, significa nobile. Di colore dal giallo chiaro al paglierino, questo vino ha un aroma delicato ed un bouquet specifico. Dà il meglio di sé accompagnato al pecorino, ad ogni genere di pesce ed alle specialità di mare.

La vocazione della popolazione locale verso la terra e lo stile di vita contadino non ha permesso a Vrbnik di diventare una località turistica di primissimo piano, contrassegnandola invece come una meta per gite per la quale dovrà passare proprio ogni visitatore dell’isola che desideri assaggiare la rinomata zlahtina combinata alle altre specialità della cucina isolana.

La Vrbnik votata alla villeggiatura offre alloggio in camere ed appartamenti in affitto.

Che siano proprio le sue peculiarità ad indurvi a visitare Vrbnik! Visitatela per assaggiare il suo eccellente vino e la sua buona cucina, per passeggiare per le vie di quest’insolito paesetto, per scoprire la cultura e la tradizione isolane. Ed, infine, non dimenticate di percorrere una viuzza chiamata Klancic che, con i suoi 50 centimetri di larghezza, pare sia la via più stretta del mondo!

Vrbnik Video


Vrbnik